Cena e rituale Sant’Antonio Abate. 

Giro tundu intorno al falò con il Gruppo Folk Su Stentu di Serramanna. Inizio ore 20.

Il 16 e il 17 gennaio in diverse località della Sardegna tante persone si riuniscono nelle strade e nelle piazze intorno a dei falò per festeggiare un rito dalle origini antiche, un mix tra sacro e profano: Sant’Antoni de su Fogu o Sant’Antonio Abate.

Anche quest’anno vogliamo celebrare questa festa rituale: l’appuntamento è lunedì 16 gennaio 2017 alle ore 20. I festeggiamenti cominciamo all’esterno con “su giro tundu” intorno al falò con il Gruppo Folk Su Stentu di Serramanna. Dopo l’aperitivo all’esterno, con vino cotto e fave bollite, si passa all’interno per per assaporare la cena vera e propria che si concluderà con la zeppolata.

Non scordatevi di prenotare!

Aperitivo all’esterno

Vino cotto

Fave bollite con le cotiche di maiale

Antipasti della casa

Tagliere di salumi

Tagliere di formaggi

Carciofi arrosto

Insalata di ceci, rucola  e pomodoro

Primi piatti

Pane frattau

Secondi piatti

Porchettone arrosto con aroma d’anice

Stracotto d’asino al Cannonau

Zeppolata finale

Compreso nel menù: vino della casa 1/4, o una bibita, acqua naturale 1/2 litro o gassata e coperto.

25 Euro a persona. I bambini dai 5 ai 10 anni pagano la metà.

Per info e prenotazioni: Sa Mesa S.S. Decimomannu – Villasor Fronte Base Nato Tel. 070 9647781