SA MESA

La passione per la vita in campagna, legata alla conoscenza delle materie prime e dei prodotti regionali, ha spinto un gruppo di ragazzi, nel 2000, a intraprendere in una nuova avventura chiamata Sa Mesa.

Sarà poi Nicola Mameli a portare avanti questo progetto, puntando sulla gestione familiare e sfruttando la sua conoscenza delle risorse del territorio: il rapporto diretto con le migliori fattorie e aziende agricole, la cui qualità dei prodotti è il punto di partenza indispensabile nella cucina tradizionale sarda. Ad esempio, la carne viene scelta da viva e fatta macellare in strutture controllate e certificate, la pasta viene lavorata direttamente nel laboratorio del ristorante, così come tutti gli alimenti adoperati in cucina sono oggetto di attenta e scrupolosa scelta e preferibilmente a km zero.

Serviamo le migliori prelibatezze di stagione mantenendo contenuto il costo del menù.

Le sale, in stile sardo e con i caminetti a vista, possono ospitare fino a 120 persone, 150 in estate, grazie all’ampio spazio all’aperto.

Il personale indossa una particolare divisa: una rielaborazione del costume giornaliero indossato dalle massaie campidanesi negli anni Venti.

ll ristorante è aperto tutto l’anno, anche a pranzo. Il martedì osserva la chiusura settimanale.

Sono attivabili convenzioni con le aziende e i privati. È possibile ospitare matrimoni, eventi, meeting aziendali.

Ristorante Sa Mesa. Passione e ricerca per le materie prime.

Solo così la tradizione è servita!